Call for papers

 

Note per i collaboratori

  • Gli articoli, scritti in italiano, francese, inglese e spagnolo, devono essere di carattere scientifico, originali e inediti.
  • È obbligatoria la traslitterazione scientifica (attenersi al primo numero della rivista on line).
  • Gli articoli devono essere corredati da un abstract in inglese.
  • I testi non devono superare le 25 cartelle (1 cartella = 2.000 battute) e possono essere corredati da qualche immagine solo se autorizzati dalla fonte.
  • Gli articoli devono essere accompagnati da una breve nota biografica sull’autore.
  • La pubblicazione avverrà previa valutazione da parte della Direzione e del Comitato Scientifico e soltanto dopo aver ricevuto il parere favorevole dai referee.
  • I lavori risultati da tesi di laurea saranno accettati solo dietro presentazione da parte del relatore della tesi.
  • Gli articoli potranno essere inviati all’indirizzo mail indicato nel colophon o direttamente al direttore.

Indicazioni tecniche

  • I saggi devono essere redatti in formato elettronico con estensione .doc (Microsoft Word) o .odt (Open Document), con indicazione del sistema operativo (Windows, Linux, Mac, altro) e del programma di elaborazione di testo (Word, Corel, Star, Lotus, ecc).
  • Si raccomanda l'uso del Times New Roman, anche per la traslitterazione scientifica delle parole arabe [la nuova versione del Times New Roman dispone di tutti i caratteri diacritici: Āā Īī Ūū Ḥḥ Ḫḫ Ǧǧ Ġġ Ḏḏ Ḍḍ Ṣṣ Šš Ṯṯ Ṭṭ Ẓẓ ‘ ’]
  • Il corpo del carattere nel testo dovrà essere di 12 pt, nelle note di 10 pt. e 11pt. nelle citazioni. Interlinea singola.
  • Le note devono essere collocate a piè di pagina.
  • Le immagini devono essere inviate come file separato (di estensione .png oppure .jpg), con esatta segnalazione del punto in cui andranno eventualmente inserite.

Scarica le note per i collaboratori in formato pdf.

Oriente Moderno