Quaderni di Studi Arabi

Quaderni di Studi Arabi

 

QUADERNI DI STUDI ARABI

QUADERNI DI STUDI ARABI

NUOVA SERIE

La Rivista adotta il sistema di valutazione double wind peer review.
Il modulo per i referees in PDF è scaricabile in appendice.

I Quaderni di studi arabi hanno iniziato con l'annata 2006 una Nuova Serie, edita dall'Istituto per l'Oriente C.A. Nallino di Roma. Fondata nel 1983 con un numero dedicato al decano degli studi arabistici, Francesco Gabrieli, la rivista si propone di offrire una sede di discussione interdisciplinare, sulle linee di un programma editoriale che si è consolidato nel corso dell'ultimo ventennio in una significativa produzione.
Oggetto specifico di studio è la civiltà araba nella sua dimensione storico-culturale, analizzando i molteplici aspetti in cui essa ha trovato espressione.
La Nuova Serie si articola in volumi annuali costituiti da una parte monografica, a cura di uno specialista del settore, da una parte di carattere generale, e dalla sezione Note e Recensioni.

Tra gli argomenti già trattati e quelli programmati per i numeri futuri figurano la poesia popolare, i luoghi e l'immaginario nella letteratura araba, la metodologia storica, la poesia di eroi e briganti, critica, la Sicilia musulmana, ricerche nel campo dell’archeologia arabo-islamica.
La rivista si avvale di un Comitato scientifico internazionale e pubblica articoli originali nelle principali lingue europee, non trascurando la documentazione iconografica.

 

La rivista è presente su JSTOR.